cast

Senta Berger nasce a Vienna nel 1941, figlia di un musicista. Debutta come attrice al Teatro di Vienna nel Josefstadt nel 1958 e esordisce nel cinema nelle produzioni di Artur Brauner (The Good Soldier Schweik, 1960; The Terror of Dr. Mabuse, 1962). Ben presto però i ruoli nei film americani, tra cui The Secret Ways (1961) e The Victors (1963), aprono la strada alla sua carriera hollywoodiana trasformandola in una star internazionale. Viene diretta dal regista Terence Young in The Poppy is Also a Flower (1966), per poi tornare sul finire degli anni '60 a lavorare in Francia e Italia, dove recita al fianco di Marcello Mastroianni in Le due vite di Mattia Pascal (1985). Dopo un breve periodo nel New German Cinema (Morals of Ruth Halbfass, 1972), inizia nel 1989 a recitare in serie di successo e produzioni televisive. Grazie al suo carisma e alla sua forza diviene un modello per le donne di mezza età che non hanno paura di ricominciare. Nel 2002 la dott.ssa Eva Prohacek, il personaggio interpretata da Berger nella serie ZDF Under Suspicton, diviene uno  investigatori televisivi tedeschi. Dopo aver lavorato con le principali star tedesche e internazionali, si aggiudica numerosi premi, tra cui Bambis, Romys, la Croce federale al merito, l'Orso d'oro onorario, il Grimme Award e una stella sul Boulevard of Stars a Berlino. Nel 2016 riceve il premio onorario del Bavarian Film Awards.

Florian David Fitz nasce a Monaco nel 1974. Dal 1994 al 1998 studia recitazione al prestigioso Conservatorio di Boston, dove si laurea con lode. Va in tour con il musical The Rocky Horror Show e solca il palcoscenico del Volkstheater di Monaco. A partire dal 2000 recita regolarmente in numerosi film e serie TV. Nel 2006 Fitz conquista definitivamente il pubblico e la critica interpretando il ruolo di Götz nel film TV di Stefan Holtz Kiss me Kismet, per il quale vince un Grimme Award.

Come il macabro macho Dr. Marc Meier nella serie RTL Doctor's Diary, ruolo che lo porta alla nomination per il German TV Award, Fitz costruisce una vasta base di fan dal 2008.  Nel 2009 ricopre il ruolo del pubblicitario Niklas nella celebre commedia Men in the city di Simon Verhoeven, che lo porta alla nomination per un Bambi. 

Debutta alla regia nel 2012 con Jesus loves me, pellicola tratta dal romanzo di David Safier, nella quale, dopo aver scritto la sceneggiatura, interpreta il ruolo principale. Il film vince il Jupiter Award come miglior lungometraggio tedesco nel 2013.

Per Vincent Wants to Sea di Ralf Huettner, Fitz vince il Bambi come miglior attore tedesco. Interpretato da Matthias Schweighöfer, il secondo film di Fitz come regista, The Most Beautiful Day (2016) è stato un successo con oltre 1,6 milioni di spettatori. Verhoeven ha scritto il ruolo di Philip Hartmann in Benvenuto in Germania! specialmente per Fitz.

Nato a Colonia nel 1953, Heiner Lauterbach capisce fin da ragazzo che avrebbe preferito la recitazione alla scuola. Inizia a prendere lezioni di recitazione all'età di 18 anni, per poi debuttare l'anno successivo sul palcoscenico teatrale, sebbene divenga in un primo momento noto come doppiatore delle stelle di Hollywood piuttosto che per le sue doti attoriali. 
Nel 1985 interpreta il suo primo ruolo in un lungometraggio nel Kolp di Roland Suso Richter. La sua carriera prende una svolta con Men... (1985), commedia di successo di Doris Dörrie, per la quale Lauterbach vince un German Film Award. Da allora ha recitato in oltre 100 lungometraggi, film e serie TV. Per la sua brillante interpretazione del produttore cinematografico Oskar Heiter nella satira sociale di Helmut Dietl Rossini (1996) riceve il Bavarian Film Award come miglior attore (1997) e altri premi.

Palina Rojinski è un'attrice e conduttrice televisiva classe 1985. Assunta da MTV nel 2009, nello stesso anno debutta al cinema  nel film Men in the City di Simon Verhoeven, con il quale lavora anche per il sequel. 

Seguono diverse parti nei film e nelle produzioni televisive. Nel 2015 condivide lo schermo con Karoline Herfurth e Elyas M'Barek nella commedia Traumfrauen di Anika Decker (2015). Lavora come doppiatore nei film di Hollywood Cloudy with a Chance of Meatballs 2 (2013) e Hotel Transylvania 2 (2015).

Elyas M'Barek nasce a Monaco nel 1982. Scoperta la grande passione per la recitazione nel periodo scolastico, vive la prima esperienza professionale davanti alla cinepresa in Girls on top (2001), divertente commedia di Dennis Gansel, seguita da un ruolo da protagonista nel film cult Wholetrain (2006) di Florian Gaag. Debutta in televisione interpretando Cem Öztürk in Turkish for Beginners (2005 - 2008), popolare serie TV ARD che vince il premio TV tedesco e il premio Adolf Grimme. Dopo diverse produzioni TV di successo riveste il ruolo dell'assistente medico austriaco Dr. Maurice Knechtlsdorfer nella famosa serie Doctor's Diary (RTL, dal 2009 al 2011), interpretato anche da Diana Amft e Florian David Fitz.
Dal 2008 al 2010 recita in The wave di Dennis Gansel, in Men in the city di Verhoeven e in Time you change  di Bernd Eichinger, film in cui ha recitato il controverso giovane rapper Bushido. Nel 2011 sorprende 1,8 milioni di spettatori 
nel ruolo del migliore amico di Matthias Schweighöfer nel film d'incassi What a Man e due anni dopo si consacra nel film Suck me Shakespeer  conquistando oltre 7 milioni di telespettatori in Germania. Nel 2014 doppia la voce dell'orso Paddington, per poi coprire il ruolo di attore principale in Who am I  di Baran Bo Odar The man cave di Franziska Meyer Price. Nel 2015 M'Barek entusiasma il suo pubblico in Traumfrauen di Anika Decker.

Eric Kabongo Ilunga è un attore belga originario del Congo classe 1984. Nella sue breve e promettente carriera appare nel documentario What about Eric? (2014), dopo aver fatto un cameo in The Fifth Estate (2013) e in Mannenharten di Marc de Cloe, remake olandese di Men in the City di Verhoeven. Un anno dopo riveste un ruolo minore in The Connection, per poi interpretare nel 2015 Krazy-E nel film drammatico Black, ambientato a Bruxelles. In Benvenuto in Germania!  ricopre un ruolo di primo piano vestendo abilmente i panni del giovane rifugiato nigeriano Diallo.

Nato nel 1956 a Biblis vicino a Worms in Germania, a partire dal 1977 Uwe Ochsenknecht appare in innumerevoli popolari produzioni cinematografiche e televisive. Nel 1981 recita in Das Boot di Wolfgang Petersen, successivamente collabora attivamente con Doris Dörrie nei film Men... (1985), Money (1989), Am I Beautiful? (1998) e Enlightenment guaranteed (1999), per poi recitare im The odd couple (2003) di Gene Saks. Per il ruolo del tifoso disoccupato in Football Rules Ok (2000) di Tomy Wigand, Ochsenknecht riceve il German Film Award come miglior attore nel 2000.

Benvenuto in Germania - Film


@cineama


cineama.eu


Benvenuto in Germania! è un'esilarante e satirica commedia del regista tedesco Simon Verhoeven, campione d'incassi in Germania. Al cinema.

 




CINEAMA DISTRIBUTION

Cineama SRL a socio unico

Via Monti della Farnesina 73/A 00135 Roma

P. IVA 11152191000 

www.cineama.eu

email: t.cugia@gmail.com

 

 


UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

QQ.WeDo

www.qqwedo.com

email: info@qqwedo.com



CON IL SOSTEGNO DI